Home » Chiavi di ricerca, vol.20/millemila: vulcani, lavatrici e maialine

Chiavi di ricerca, vol.20/millemila: vulcani, lavatrici e maialine

Urbino-Dyptic-framed-cat-w

Non ho i soldi per gli psicofarmaci di contrabbando, ma ho pur sempre le chiavi di ricerca. Non c’è niente da fare, sono terapeutiche. Fanno ridere, stimolano l’immaginazione e mi restituiscono la speranza, anche quando mi sento un relitto pieno di alghe e bachi bavosi. Alzarmi dal letto e andare a prendere il benedetto treno sta diventando ogni giorno più difficile. Se non ci fosse Ottone von Accidenti che piglia la rincorsa e mi salta sulla pancia con tutte e quattro le zampe, ronferei felice – e disoccupata – fino a mezzodì. Ogni volta che punto la sveglia, uno dei miei mitocondri grida verso il cielo e muore. E ogni volta che un mio mitocondrio muore, una stella si spegne. E per ogni stella che si spegne, c’è un unicorno che si spezza una gamba. O una cicciona che calpesta un uovo di cigno. O un cucciolo di leopardo delle nevi che si sguercia un occhio lottando con le aquile. O un libro orribile di una persona presuntuosa e spiacevole che esce in ennemila copie. Insomma, l’equilibrio e la serenità del mondo dipendono inscindibilmente dal buono stato dei miei mitocondri. Vi ricordo che i mitocondri, contrariamente a quel che la scienza pretende di insegnarci, sono dei fornetti gialli a forma di autobus.
Comunque.
Direi che è il caso di cominciare, data l’entità del materiale a nostra disposizione.
Che cosa è riuscita a cercare, la gente, per arrivare su Tegamini?

***

IL MIO PAPA’ È UN GENIO
e
QUANDO IL TUO PAPA’ È STATO UN GENIO?

Che si stia parlando del medesimo padre? O ci troviamo forse di fronte a un paradosso tipo gatto di Schrödinger, con un papà-genio al posto del gatto? È una faccenda di universi paralleli? Ma soprattutto, perché ai gatti piacciono così tanto le scatole?

***

UN MONDO DI SCEMENZE

In quinta superiore avrei proposto una gita, al Mondo delle Scemenze.

***

PEPPE PIG

Peppa Pig sconvolge il mondo annunciando di voler diventare un verro.

***

FOCA ZOMBIE

Un bel giorno, stanche di essere prese a mazzuolate sul capo da cacciatori senza scrupoli, le foche monache decisero di radunare le menti più brillanti del mondo animale allo scopo di sintetizzare una tossina capace di garantire loro la sopravvivenza anche in caso di cranio sfondato. Nacque così la foca zombie, un mammifero semi-decapitato che si trascina sul ghiaccio a velocità sorprendente, una belva che si nutre di vendetta, un abominio della natura, una creatura deforme che infesta il mondo al solo scopo di sbranare i piedi ai bracconieri. Anche se hanno gli scarponi di kevlar.

***

NON FARE CORSO PREMATRIMONIALE

Leggetelo all’imperativo, come se fosse un ordine. Ve lo dico per esperienza: non fare corso prematrimoniale!

***

POMERANIA VOLPINO. NON TOCCATE IL MIO GIOCATTOLO

Non ci ho capito un granché, ma ogni occasione è buona per diffondere carinerie nel mondo.

002647

***

POSA MINCHIETTE

È una professione? “Sai mio cugino? Quello che sta in campagna, quello che ha finito il liceo tre anni prima di noi, quello biondo coi riccioli. Lui, lui. Ha trovato lavoro, finalmente. L’han preso per fare il posa minchiette. Lo pagano pure bene”. Che mai saranno queste minchiette? E dove vengono adagiate? Cugino biondo, rivelaci i segreti del tuo antico e nobilissimo mestiere!

***

LA SCIARPA A FORMA DI VOLPE DI MARICA

Marica, tra tutte le sciarpe a forma di volpe del mondo, a noi interessa solo la tua.
Ma è anche possibile che Marica possieda una volpe viva. Marica, visto che vuole molto bene alla sua volpe ma non è tanto una persona che ama i dipinti e la fotografia, decide di commissionare a un’uncinettista di fama mondiale un ritratto in lana della sua amica a quattro zampe. L’uncinettista, commossa e rapita da una richiesta così sentita e insolita, decide di trasformare la statua all’uncinetto della volpe di Marica in una pratica sciarpa. Studio Aperto dedica alla vicenda il servizio d’apertura.

***

GOLFINI PER GATTI

Ma non solo. Grazie a questo agile volume – che Peppe Fiore mi donò perché è una persona bizzarra e adorabile – ho scoperto che i gatti possono mettersi ben più di un golfino. Possono decidere di uscire in kimono, in frac, in uniforme da Sailor Moon, conciati da gothic-lolita o imbottiti di satin rosa. E ci son dentro anche dei pratici schemini tipo cartamodelli per cucire con le vostre mani indimenticabili vestitini da cacciare addosso ai vostri gatti. Un golfino. Figurati. Il golfino sta a pagina uno. Un po’ di creatività.

***

COME SI FA AD AVERE LE BRACCIA DI OCTOPUS

Ma intendi l’esoscheletro neuro-compatibile con la mente di un corpulento scienziato pazzo? Tentacoli meccanici costruiti con qualche genere di metallo indistruttibile, che si comandano con la forza del pensiero? Quelli che te li devono ancorare alla colonna vertebrale?
Secondo me al Briko li trovi. Da Leroy Merlin ci sono di sicuro.

***

TUTA O PIGIAMA? COSA È MEGLIO?

Devi correre? Devi fare della ginnastica? Vuoi stare sul divano senza indumenti molesti e fastidiosi? Mettiti la tuta.
Devi dormire? Devi distenderti nel letto con le coperte addosso e la testa sul cuscino? Mettiti il pigiama.
In caso di incontro galante, dai fuoco al pigiama e lascia perdere la tuta. E corri per casa tutto nudo.

***

MILF SQUARTATE

Amici, su YouPorn ci va anche il Cavaliere Senza Testa. E chi lo sospettava.

cavalieresenzatesta

***

PESCE ROSSO SINTOMI MAL DI PANCIA

Perché te ne preoccupi? Non potrai comunque salvarlo, il tuo pesce. Morirà senza motivo. Morirà comunque, anche se riuscirai a trovare il modo di accorgerti del suo mal di pancia. Forza, prendiamoci per mano e ripetiamo insieme: i pesci rossi crepano, indipendentemente da quello che fai per loro. Io non posso salvare il mio pesce rosso. Signore, donami la forza di accettare quello che non posso cambiare.

***

SONO TALMENTE MIOPE CHE NON RIESCO A LEGGERE IL TABELLONE

Il vero terrore è quando sei in spiaggia senza occhiali. Vuoi fare il bagno, ma devi arrivare fino alla riva. E sotto la sabbia si nascondono insidie di ogni genere. Io devo essere accompagnata da un cane-guida. E ho paura. Pesto di tutto. I rametti, i sassini aguzzi, le plastichine. Arrivo sul bagnasciuga zoppa e terrorizzata. Magari i problemi fossero solo coi tabelloni. Magari perdi il treno o non capisci niente della lezione, ma non dovrai farti amputare i piedi.

***

LEE PACE SI SPOSA?

tumblr_mysicjvzVJ1ru86oro7_1280Ma ti pare?

***

COME FARE VESTITO DA SPOSA PER BAMBINA

I vestiti da sposa per bambina si chiamano vestiti da Prima Comunione. In ogni caso, siete dei pessimi genitori.

***

SIRI NON MI SEI DI AIUTO NON SO COME ISCRIVERSI A FACEBOOK

Potrebbe andarti peggio. Potresti innamorarti di Siri. E Siri finirebbe per lasciarti in mezzo a una strada perché la tua mente non è abbastanza complessa. E non possiamo certo biasimarla, visto che non sai manco iscriverti a Facebook senza romperle i coglioni.

***

PUPAZZO CHE SI ILLUMINA E SUONA

Ti conviene metterlo in cima all’armadio, prima di andare a dormire. Che se il tuo pargolo lo trova verso le 3 del mattino potresti commettere una sciocchezza.

***

STOLIDA VECCHIAIA

È la seconda puntata della mini-serie Vita grama.

***

PERCHÉ I GATTI RIMANGONO CON LA LINGUA FUORI OGNI TANTO

bubLa dottoressa Lil Bub riceve dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.30. Di più no perché ha molto sonno e in fondo non gliene frega un granché dei problemi dei vostri gatti. Lei con la lingua fuori ci sta tutto il giorno, e non è che viene a lamentarsene con voialtri.

***

UN AMORE DI TETTE CHE DONDOLANO

Questo qua è troppo forbito e gentile per trovare delle porcherie su internet.

***

IL VULCANO SOTTO AL PO

È una delle grandi destinazioni mitologiche della storia. Il vulcano sotto al Po è come Narnia, tipo. Solo che invece di arrivarci dal fondo di un armadio, ci si arriva se si riesce a pescare un siluro di almeno 25 chili. Nutrie mannare permettendo.

***

CHE STILE… A ME NON SERVE ANDARE DAL PARRUCCHIERE

Non temete, Hermione Granger è già in biblioteca. Perché da qualche parte dovrà pur esistere una maledizione della calvizie fulminante.

***

NEGOZIO ZARA ASSAGO X PRIMA COMUNIONE VESTITI

Ed è in questi momenti che la tonaca da chierichetto che certi miei compagnucci di scuola sono stati costretti ad indossare alla loro Prima Comunione sembra all’improvviso qualcosa di bellissimo e degno del più sincero rispetto.

***

PESCI ROSSI SUL FONDO DELLA VASCHETTA

Se i vostri bambini ve lo domandano, dite che stanno dormendo. Si sa, la vita di un pesce rosso è incredibilmente stressante.

***

SONO TROPPO DIFFICILE

***

VIVERE IN STANZA CON LAVATRICE

Cioè, basta che la fai andare quando non ci sei. Per dire, io ho una lavatrice in salotto, ma non è che vivo male. Non è che abiti con un varano di Komodo, con un gigantesco condor che cerca di beccarti gli occhi ogni volta che ti siedi sul divano. Forza, animo, non sarà una lavatrice a rovinarti l’esistenza. Sarà lo stendino in salotto, se mai.

***

COME FARE UN INTERVISTA SCHERZOSA TRA J. K. ROWLING E EMILY DICKINSON

Scherza finché ti pare, ma se non trovi un negromante non se ne fa niente. Se hai bisogno, mi han detto che ne hanno visto uno a Dol Guldur, ma non so bene quanto ti chiede.

***

NEL TRENO TORINO MILANO SI PUO’ STARE IN PIEDI

Non è che si può. Certe volte si deve.

***

IL MIRACOLO DELLA VITA PREMATRIMONIALE

2ds8

Perché certe volte accade che il miracolo della vita si verifichi prima delle nozze. Sai quell’amica di una tua amica, quella che vive a Enna. Dai che ti ricordi, quella di 17 anni che  sta insieme a questo ragazzo da quattro mesi? Si sposa! Ma che meraviglia questi giovani, così seri, così pronti a impegnarsi. Ma pensa l’amore, certe volte!

***

COME SI CHIAMA LO SCIVOLO DA PISCINA?

Una volta ero a letto che pensavo a delle cose. Mi dicevo “uno nasce in un certo giorno, poi passa il tempo e passano i mesi e quel giorno lì in cui si è nati ritorna. Bisognerebbe fare una festa, per una cosa del genere, non lo so, celebrare in qualche modo questa cosa…”. Dopo cinque minuti mi sono resa conto che volevo inventare il compleanno. Ecco, qua con lo scivolo che si chiama scivolo è più o meno la stessa roba.

***

DOVE POSIZIONARE UNO STENDIBIANCHERIA IN UN BILOCALE

Stella, ma noi che ne sappiamo. Mica l’abbiamo visto il tuo bilocale della malora. Visto che non ci fornisci le informazioni necessarie all’elaborazione di una risposta saggia e ben argomentata, tutto quello che posso consigliarti e di GETTARLO NEL FUOCO.

***

UN ALCOLIZZATO PUO’ FINIRE SULLA SEDIA A ROTELLE?

Se si ricorda come ci si siede…

***

BALLERINE PER PIEDI LARGHI

Le ballerine non le devi comprare, se hai i piedi larghi. Strariperanno dai bordi. Anzi, prima patirai le pene dell’inferno, poi la ballerina si ammorbidirà di botto e i tuoi piedi si riverseranno in ogni direzione, come fango molliccio. Uno scempio di cui l’universo non sente il bisogno. Pigliati delle scarpe serie. Pigliati delle scarpe capaci di comprendere la tua situazione plantare. No le ballerine.

***

PERCHE’ I GATTI MANGIANO LE RAGNATELE

E perché no. Sarebbe la prima cosa utile che ho visto fare a un gatto. E poi se mangia le ragnatele vuol dire che sa anche volare fino all’angolino tra la parete e il soffitto. Diamine, hai un gatto volante che ti leva di mezzo le ragnatele e ancora ti lamenti!

***

VESTITI SPOSA SEDERE PRONUNCIATO

Così secondo me te la cavi egregiamente. Non s’accorge nessuno che hai il culone.

***

A questo giro, data la strabiliante qualità dei loro contributi, i vincitori della mirabolante giostrina delle chiavi di ricerca sono ben due. Il primo si autocommisera – non senza una certa stizza -, sentendosi inadeguato rispetto alla realtà che è costretto ad abitare: un mondo competitivo, arido e difficile, che si nutre di egoismo e inadeguatezza. La seconda anonima navigatrice, invece, ha problemi ben più rilevanti.

CHE POCHEZZA LA MIA LAUREA E LA MIA INTELLIGENZA

SI PUO’ FARE ZUMBA CON LE HOGAN

 

5 Responses to “Chiavi di ricerca, vol.20/millemila: vulcani, lavatrici e maialine”

  1. Ophelinha says:

    no, ma il premio toccava alla tizia con le Hogan! se ti consola, nel mio e’ da sempre in pole position “sintomi esaurimento nervoso” e , come new entry..”canzone di un pianetino pò”

  2. paturnina says:

    Io sono di Enna.

    • Tegamini says:

      E hai avuto cugine o amiche protagoniste di miracoli inspiegabili? Sarebbe uno scoop eccezionale!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  • RSS
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Tumblr
  • YouTube