Home » Gioiette che succedono coi libri: “Ever After High – Il libro dei destini”

Gioiette che succedono coi libri: “Ever After High – Il libro dei destini”

Ever After High Wallpaper

In un annetto che traduco storie per ragazzi (più o meno cresciuti), sono capitate delle cose belle. Mi sono presa cura di un disgraziatissimo Oscuro Signore (precipitato sulla Terra e imprigionato da una maledizione nel gracile corpo di un bambinetto delle medie) e ho distrutto Cartagine insieme a dei boriosissimi legionari romani. Una fatica improba, distruggere Cartagine. Prossimamente sarò la compagna di banco di tre mostricciattole curiose, una teenager canadese con un sacco di problemi (e madre separata che sceglie solo fidanzati psicopatici) e un maiale della fattoria. Dovreste vedermi, col maiale. Ogni tanto mi alzo in piedi e declamo: “Io mi chiamo Maiale. Maiale sono io”. Amore del Cuore non sa più dove guardare, ma finché non comincio a grufolare credo che mi tollererà. La settimana scorsa, invece, è uscito il terzo libro che ho fatto. L’ha scritto Shannon Hale e si chiama Ever After High. Il libro dei destini. Ha le pagine tutte rosa e mi sono divertita come un saccottino all’albicocca. È adorabile, e ci sono dentro le figlie e i figli dei personaggi delle favole. C’è Raven Queen, che è la figlia della Regina Cattiva di Biancaneve. E pure Biancaneve ha una figlia, si chiama Apple White e – con grande orrore di tutti – è bionda. Poi c’è l’aitante erede del Cacciatore, un’intera nidiata di Principi Azzurri, e Madeline Hatter – perché anche il Cappellaio Matto si è riprodotto, in qualche modo. Vanno tutti a scuola insieme e, alla fine dell’anno, c’è questa promessa solenne, molto complicata e sentita. Dovranno giurare sul Libro dei Destini di essere pronti a fare la loro parte, rivivendo la storia dei loro genitori. Perché, a quanto dice il preside Grimm, quello è l’unico modo per non far morire le favole. Raven, però, non è che sia proprio presa benissimo. Lei non si sente cattiva-cattiva, e vorrebbe poter decidere da sola come vivere la sua fiabesca esistenza. Insomma, succede un gran casino, svengono principesse, tutti hanno un animalino magico da compagnia e ci sono parecchi misteri. C’è ironia. C’è avventura. Ci sono investigazioni e prodigi. E niente, è un piccolo spasso… e volevo dirlo anche qui perché ci ho lavorato volentieri, anche se dovevo star dietro a un glossario sterminato – la Mattel, che ha prodotto i cartoni e anche delle bambole FANTASTICHE, è molto severa… le cose bisogna chiamarle alla stessa maniera, da tutte le parti – e alla fine si sono dimenticati di scrivere nel frontespizio che l’avevo tradotto io. Comunque. Stamattina MADRE è andata a prenderlo alla Feltrinelli e, visto che ce l’avevano ancora in cantina nelle scatole, si è arrabbiata tantissimo. Grazie al suo provvidenziale e scomposto intervento, però, adesso è esposto anche in vetrina… che qualcuno le dia un drago.
Ecco, allora, in attesa che mi risarciscano con la collezione completa delle bambole (e che decidano di lanciare una linea di coroncine), vi metto qua la copertina, perché sono molto fiera e spero che lo leggano in tanti, piccoli e grandi.

12 Responses to “Gioiette che succedono coi libri: “Ever After High – Il libro dei destini””

  1. laura says:

    Ma brava. Sono curiosa e ti ho cercata su amazon……4 risultati :-) così adesso il kindle ospita the dark lord….il mio piccoletto ha poco più di tre mesi ma bisogna portarsi avanti con il lavoro e fargli trovare tante storie :-D intanto me lo gusto io, bisogna leggereleggereleggere per poi raccontare. Ciauuuuu

  2. claclina says:

    oh ma che bello, allora è uscito! bene bene, ho un motivo in più per piangere dei soldi che non ho!

  3. Hera says:

    Ciao, ho controllato per ben tre volte la mia copia. E’ vero! Non c’è il tuo nome da nessuna parte.

    • Tegamini says:

      Che dobbiamo fare. Sono cose che possono capitare quando si manda in stampa qualcosa. Mi hanno regalato una bambola di Raven di consolazione.

  4. Hera says:

    Ciao, Tegamini.
    Quando arriverà il secondo libro della serie? Ci sono in circolazione, in rete, già le immagini della seconda copertina.
    Grazie

    • Tegamini says:

      Ciao!
      Dunque, io la traduzione l’ho consegnata stanotte, ma non ti so direi di preciso quando uscirà. Mi hanno detto di sbrigarmi, quindi presumo accadrà presto :)

  5. Hera says:

    Grazie Tegamini!
    Ah, dimenticavo: devi obbligarli a mettere il tuo nome (memore che il primo ne è privo).
    Ciao

  6. […] giovane Holden, e c’è chi va a trovare i porcelli in fattoria. Dopo le coccolose Ever After High – che verranno addirittura ristampate… e questa volta col mio povero nome al posto […]

  7. Laurelin says:

    Ciao!! Cercavo la data di uscita del secondo libro di Ever After High e ho trovato il tuo blog…. quindi ne approfitto per ringraziarti tantissimo per il lavoro che fai, leggere il libro è stato davvero un piacere enorme! Scorre talmente bene che l’ho finito in pochissimo tempo (sigh)… Non vedo davvero l’ora di leggere il seguito. Sono una grandissima fan di Ever After High, ho visto tutte le puntate della serie e aspetto impaziente ogni settimana quella nuova! Ho anche cominciato da un po’ a collezionare le bambole (per ora ho: Ashlynn, Apple, Raven e Blondie), sono troppo belle (come avere venti anni e non sentirli, già)!! Sono molto felice che abbiano portato in Italia il libro e in un’edizione così bella.
    Scusa per tutte le chiacchiere– mi piace moltissimo il tuo blog, comincerò a seguirti! <3
    Ps: ho un'alpaca rosa di peluches di nome Hime che dorme sul mio letto ahah

    • Tegamini says:

      :D
      Sono felicissima che il libro ti sia piaciuto. Mi sono divertita molto a tradurlo, e far divertire anche gli altri era proprio quello che speravo. Io, per adesso, ho Raven… ma vorrei Cerise :D
      Su quando uscirà il libro nuovo non posso dirti nulla di preciso. La traduzione l’ho consegnata, ora dipende un po’ da loro :) Quando avrò notizie certe e divulgabili, però, vi farò sapere. Anche il secondo è super movimentato e pieno di novità, questo posso dirlo senza problemi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  • RSS
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Tumblr
  • YouTube